© 2018 Reuters

Niente più tifose attraenti filmate dalle telecamere sugli spalti degli stadi. La raccomandazione sarà formulata dalla Fifa alle emittenti televisive e alla Fifa Tv.

Lo ha dichiarato il capo dipartimento per la responsabilità sociale della Federazione internazionale di calcio, Federico Addiechi.

Le prime ad averla presa male sono le tifose stesse. Tutte quante insieme, nessuna volendo ammettere di non essere attraente.

Se da oggi una tifosa sarà inquadrata da una telecamera, avrà la certezza di essere tutto, fuorché bella (stando, evidentemente, ai canoni soggettivi dei registi tv e dei geni della Fifa).

Potrà quindi querelare la Federazione (e l'emittente che l'ha filmata) per la scelta compiuta. Come: brutta, io?

Non è facile finire in mondovisione conoscendo il (nuovo) motivo.

Politically correct è soltanto la traduzione inglese della parola italiana perbenismo.

Impossibile trovare la via d'uscita.