Il coraggio dell'ipocondriaco

© 2021 FdR

Nella vita di un ipocondriaco basta l'intuizione di un mal di denti per generare la diagnosi della catastrofe. È sempre un'autodiagnosi e urla la necessità di un secondo parere, di un terzo pure. L'ipocondriaco è per natura un narratore di storie private del loro lieto fine.

 


Gli articoli del Senso del taccuino sono accessibili soltanto agli utenti registrati.
Questa sezione è a pagamento: l'abbonamento di 50.- franchi annui (Iva 7.7 % escl.) valido a partire dalla data di ricezione del versamento, ti consentirà di leggere l'integralità dei contributi pubblicati il sabato con frequenza quindicinale.
Se ti registri partendo da un articolo lo potrai leggere subito in omaggio.

nome utente

password

Password dimenticata?

Nuovo abbonamento

registrati